Il successo economico? E’ scritto nei geni

soldiSono tante le “cose” che i genitori passano ai figli. In questo caso non ci riferiamo alla buona educazione o alla gentilezza, piuttosto ai geni, alle capacità e alle abilità che il bimbo o la bimba svilupperanno nel corso della propria vita e che li faranno emergere nella società.

Tra i vari, secondo degli studi condotti negli Stati Uniti, sembra che anche il successo economico sia una cosa scritta nei geni di una persona. Si, perché se il genitore è stato in grado di costruire un impero partendo da zero, oppure ha una mente particolarmente economica, oppure ancora è stato capace di assumere dei rischi nel corso della sua attività lavorativa, avendo successo e dimostrando la capacità di guardare lontano, anche il figlio o la figlia potranno ereditare le stesse caratteristiche positive.

Certo, non c’è mai la certezza che questo accada, come per tutte le questioni genetiche si ha sempre una probabilità che tale “particolarità” venga persa e non tramandata (il che non è sempre una cosa negativa, se si considerano che a volte per ereditarietà vengono trasmessi anche predisposizioni a problemi e malattie), ma se il genitore ha avuto successo economico, anche il figlio potrebbe averlo con maggior possibilità.

Certo, poi c’è anche da dire che fare denaro è molto una questione di mentalità, dunque se un bimbo o una bimba hanno un genitore ricco, sono abituati a ragionare in una certa maniera e a guardare al denaro in un certo modo, diverso da coloro che, purtroppo, non si trovano in questa situazione o da coloro che richiedono prestiti protestati, e quindi giorno dopo giorno sviluppano una mentalità positiva.

Oltre ad avere una “predisposizione economica genetica” di un certo tipo, è fondamentale anche mettere impegno in quello che si fa, fare le scelte giuste nel corso della propria vita e lavorare sodo, con passione. Solo in questa maniera sarà possibile riuscire veramente a fare la differenza, a guadagnare denaro e ricalcare le orme del successo economico dei propri genitori. Con la giusta combinazione di predisposizione genetica e capacità personali, si può fare davvero molta strada.

Posted in Genetica.